Il percorso di presa in carico della persona affetta da SLA e malattia del motoneurone, in riferimento alle indicazioni del Decreto 51, nell’ASL Salerno, ha la sua sede di attivazione nell’Ufficio Socio-Sanitario Distrettuale, attraverso l’attivazione dell’UVI ed all’elaborazione del Progetto Assistenziale Individuale (PAI).